Acapulco è ancora la città più violenta del Messico

Solo nella giornata di oggi ad Acapulco, città costiera e portuale nello stato sud-occidentale del Guerrero, una delle grandi capitali messicane del turismo balneare, sono state assassinate cinque persone. Non è il primo caso di massiccio rinvenimento di cadaveri in poche ore: nei primi sei giorni di agosto, ad esempio, sono state uccise ventidue persone.

I morti registrati ad Acapulco quest’anno (finora) sono 515: ancora una volta la città si conferma la più pericolosa del Messico, superando anche Ciudad Juárez e Monterrey. Nel 2014 ad Acapulco vennero aperte ben 590 indagini per casi di omicidio, e il tasso di omicidi in rapporto agli abitanti era del 70.57 ogni 100.000 residenti.

Com’è possibile che una città turistica sia contemporaneamente così violenta? C’è da dire, innanzitutto e in breve, che la violenza riguarda perlopiù i quartieri periferici, lontani dalla costa e dai turisti.

L’origine di questa situazione viene da molti ricondotta al 2009, anno in cui Arturo Beltrán Leyva, il Capo dei Capi, leader del cartello Beltrán-Leyva, venne ucciso dalla Marina messicana. Con la sua morte e il conseguente smembramento del cartello a causa dell’arresto di tutti i suoi boss, Acapulco rimase priva di un potere criminale unico (la città era uno dei principali centri di spaccio e di riciclaggio di denaro del cartello Beltrán-Leyva) e divenne contesa tra molte gang, ciascuna interessata a eliminare le concorrenti così da egemonizzare il mercato cittadino del narcotraffico.


Puoi seguirmi su Twitter: @marcodellaguzzo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...