Due anni senza giustizia per il giornalista Rubén Espinosa

Sono trascorsi due anni dalla notte del 31 luglio 2015, quando il fotoreporter Rubén Espinosa venne ritrovato morto, assassinato, insieme ad altre quattro donne in un appartamento nel quartiere Narvarte di Città del Messico. Due anni senza che si sia arrivati a conoscere la verità su chi abbia commesso quegli omicidi e, soprattutto, perché.

Continua a leggere su Eastwest.


Puoi seguirmi su Twitter: @marcodellaguzzo

Immagine via Hector Guerrero/AFP.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...