Il Messico ha offerto aiuti al Texas colpito dall’uragano Harvey

La scorsa domenica il Messico – quel paese che Donald Trump ha sostenuto essere un nemico degli Stati Uniti – ha espresso la sua solidarietà e si è detto pronto ad inviare aiuti economici ed umanitari in Texas e a collaborare con le autorità locali per fronteggiare le conseguenze dell’uragano Harvey, «come i buoni vicini dovrebbero sempre fare in tempi difficili».

Trump non ha ancora rilasciato una dichiarazione sulla generosa offerta del Messico né fatto sapere se ha intenzione o meno di accettarla, ma quella domenica ha scritto su Twitter che «Essendo il Messico una delle nazioni con il più alto tasso di criminalità al mondo, abbiamo bisogno del MURO».

Continua a leggere su Eastwest.


Puoi seguirmi su Twitter: @marcodellaguzzo

Immagine via David J. Phillip/AP Photo. Trovi altre foto su Il Post.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...